In primavera, su Repubblica, è uscito un interessante articolo di Jaime D’Alessandro dal titolo “Con lo smart working due miliardi di chilometri in meno”. Si riportavano le stime di quel che accadrebbe se metà dei dipendenti pubblici e privati, che possono svolgere le loro mansioni anche da casa, a turno evitassero di andare in ufficio, consolidando lo smart working anche […]