di Francesco Cataldo Verrina Quando nel 1963 Woody Shaw fece la sua prima registrazione, come sconosciuto diciottenne in veste di sideman nella band di Eric Dolphy, alcuni ipotizzarono che quel nome fosse uno pseudonimo usato da Freddie Hubbard (e forse uno stratagemma per poter suonare dovunque senza obblighi contrattuali). Presto gli ascoltatori più attenti notarono […]