(Acs) Perugia, 26 gennaio 2022 – “Dopo la sonora bocciatura da parte dell’Università al Piano sanitario della Regione Umbria, la Giunta regionale deve ritirare il documento preadottato, ripartire con un vero percorso partecipativo e dare risposte alle istanze dei cittadini”. Powered by WPeMatico il Ventuno – https://www.ilventuno.com/ (link articolo) Visite: 8